GOOD'S
0
loading...
Facebook Instagram Youtube
The right way to BE UNIQUE

Montserrat

 

Questo può essere un progetto per tutta la vita, perché le forme delle lettere vengono continuamente scoperte in situazioni urbane. Questo caso è l’opposto della tipografia comune, i caratteri passano dalle strade al computer, è come digitalizzare qualcosa di completamente analogico

 

Julieta Ulanovsky

TYPE DESIGNER

Anima

Anima

Ispirata al mondo della tipografia tradizionale e visibile dall’esterno grazie alla trasparenza degli acetati. E’ realizzata su disegno esclusivo Good’s e riproduce - con una scritta incisa - il playoff di Good’s “the right way to look at things”, sviluppata da destra a sinistra, come le linee di piombo prodotte dall’antica macchina tipografica Linotype, inventata nel 1886, e definita da Thomas Edison l’ottava meraviglia del mondo.

OUT OF STOCK BACK TO STOCK

Colore Lenti

Lens Color

Seleziona il colore delle lenti.

Select the desired color.

  • colorGE001
  • colorGE001
  • colorGE002
  • colorGE003
  • colorGE004
  • colorGE005
  • colorGE006
  • colorGE007
  • colorGE008
  • colorGE009
  • colorGE010
  • colorGE011
  • colorGE012
  • colorGE013
  • colorGE014
  • colorGE015

Montatura

Frames

Seleziona la montatura desiderata.

Select the desired frame.



image Frame
image Frame

Ispirazione

Il modello Montserrat si ispira alla font Montserrat, disegnata da Julieta Ulanovsky nel 2010. Questa font recupera e riproduce i caratteri anni ‘20 e ‘50 presenti sui cartelli stradali, manifesti, finestre dipinte e pensiline di caffè, nello storico quartiere di Montserrat a Buenos Aires. Caratterizzato da una grande altezza, con discendenti corti e ampie aperture, questo carattere raggiunge un’elevata leggibilità anche in piccole dimensioni.

Descrizione

Biocetato: La montatura è in bioacetato Mazzucchelli M49, 100% riciclabile e biodegradabile, senza agglomerati chimici per ridurre il rischio di  reazioni allergiche. La sua origine naturale si rivela anche al tatto con un piacevole effetto caldo e setoso.

Frontale: Il frontale è stato disegnato riproponendo le proporzioni della font, caratterizzata da discendenti corti e ampie aperture che conferiscono alla montatura linea una morbida, delicatamente sinuosa e ben proporzionata. Il top opalino interagisce con la base traslucida in un interessante effetto trompe d’oeil che alleggerisce il peso percettivo della montatura ed il doppio colore è valorizzato dalle particolari fresature presenti nel ponte e nei musetti

Astina: modello “vela”, prende il nome dalla forma che ricorda la barra di un timone. Nella parte terminale è riprodotta la “o” forata, tratta dal Logo Good’s.

Curiosità

Man mano che lo sviluppo urbano modifica questo luogo, non tornerà mai più alla sua forma originale e perderà per sempre i disegni così speciali e unici. Per disegnare le lettere, mi baso su esempi di lettering nello spazio urbano. Ogni esempio selezionato produce le proprie varianti nelle proporzioni di lunghezza, larghezza e altezza, ciascuna aggiunta alla famiglia Montserrat. Le vecchie tipografie e pensiline sono irrecuperabili quando vengono sostituite

Julieta Ulanovsky

Specifiche

  • 100% fatto a mano in Italia
  • EDIZIONE LIMITATA IN 90 PEZZI
  • Bio acetato Mazzucchelli M49 lucidato a mano
  • Tutte le fresature, la lucidatura e le lavorazioni dei dettagli sono fatte artigianalmente attraverso 60 passaggi